» Apnea Ti ho letto dentro,…


Apnea Ti ho letto dentro,…

Apnea

 

Ti ho letto dentro, tu no.
Ho imparato chi sei.
Coda di rospo, branzino, sarda, un pescatore esperto.
Non si può partecipare ad una corsa intitolata, apnea.
Hai cercato dappertutto, ma cieco.
Quel qualcosa di pulito che non hai, che mai avrai.
Sei guasto, dimenticato e muto.
Senza scia luminosa.
E’ l’eclissi.

 

Condividi:
  • Facebook
  • MySpace
  • TwitThis
  • Live
  • E-mail this story to a friend!

Un commento

  1. Pubblicato aprile 5, 2012 il 9:10 pm | Permalink

    :-)

Post a Comment

You must be logged in to post a comment.